środa, 26 marca 2014

Contributo anno 2014 – riferito ai canoni anno 2013. Od 25 marca 2014 do 28 kwietnia 2014 .

Contributo per il pagamento degli affitti

Contributo anno 2014 – riferito ai canoni anno 2013



Si tratta di un intervento previsto da leggi nazionali e regionali a favore di famiglie che si trovano nell'impossibilità di sostenere l'onere del pagamento del canone di locazione (esclusi gli oneri accessori) di un alloggio di proprietà sia pubblica che privata, ad esclusione di quelli di Edilizia Residenziale Pubblica (ATER).

Si rivolge a persone residenti, alla data di pubblicazione del Bando, sul territorio comunale e titolari di un contratto di locazione ad uso abitativo, non avente natura transitoria, regolarmente registrato per l'anno per il quale viene richiesto il contributo.

Il contributo è commisurato all'incidenza del canone di locazione sull'indicatore ISEE complessivo del nucleo familiare.

Presentazione delle domande: a partire da martedì 25 marzo 2014 e fino a lunedì 28 aprile 2014 .

Si informa che sono stati emanati i seguenti bandi per l'erogazione di contributi a sostegno delle locazioni:

1. INQUILINI: bando rivolto ai conduttori, finalizzato alla concessione di contributi integrativi per il pagamento dei canoni di locazione (L.431/98, articolo 11 – L.R. 6/03 articolo 6, primo periodo);
2. PROPRIETARI: bando rivolto ai proprietari, pubblici o privati, che mettono a disposizione alloggi a favore di locatari meno abbienti (L.R. 6/03, articolo 6, secondo periodo).


Per sostegno alle locazioni s’intendono le agevolazioni previste a favore di soggetti non abbienti, volte a ridurre la spesa sostenuta dal beneficiario per il canone di locazione. Il sostegno alle locazioni si attua anche attraverso l’erogazione di contributi a favore di proprietari di alloggi da locare alla data di pubblicazione del bando comunale, che vengono messi per la prima volta a disposizione di locatari meno abbienti ed aventi i requisiti previsti dal regolamento regionale ed indicati nel bando comunale.

Per entrambi i bandi è necessario conoscere l'I.S.E. (indicatore della situazione economica) e l’I.S.E.E. (indicatore della situazione economica equivalente) dell’inquilino.

I documenti da presentare a corredo della domanda sono:

  • Fotocopia integrale del contratto (o dei contratti) di locazione riportante gli estremi di registrazione;
  • Fotocopia delle ricevute di pagamento (anche bancarie) dei canoni di locazione per l'anno 2013 o dichiarazione di morosità del proprietario su modulo allegato;
  • Dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà riportante tutti i dati contenuti nell’attestazione I.S.E.E. rilasciata dall’I.N.P.S. e relativa alla D.S.U. sottoscritta dal dichiarante o, in alternativa, fotocopia dell’attestazione I.S.E.E. dell’inquilino in corso di validità;
  • Fotocopia del titolo di soggiorno (per i richiedenti extracomunitari);
  • Altra documentazione prevista dal bando comunale, in particolare per gli inquilini morosi nel pagamento dei canoni 2013.

Le domande dovranno essere presentate, a pena di inammissibilità, a partire da martedì 25 marzo 2014 e fino a lunedì 28 aprile 2014 (termine ultimo di presentazione) mediante:

1) Consegna a mano presso il punto di compilazione informatica assistita da operatore ubicato presso il Centro Polifunzionale Micesio PREVIO APPUNTAMENTO 
Le domande potranno essere consegnate direttamente esibendo un valido documento di riconoscimento personale presso il “punto di raccolta” ubicato presso il Centro Polifunzionale Micesio, ingresso pedonale da via Micesio, 31 e via Superiore, 3, con il seguente orario:

  • LUNEDÌ dalle 8:30 alle 13:30 e dalle 14:30 alle 16:30 Previo appuntamento
  • MARTEDÌ dalle 8:30 alle 13:30 Previo appuntamento
  • MERCOLEDÌ dalle 8:30 alle 13:30 Previo appuntamento
  • GIOVEDÌ dalle 8:30 alle 13:30 Previo appuntamento
  • VENERDÌ dalle 8:30 alle 13:30 Previo appuntamento


Per fissare l’appuntamento clicca qui
Si ricorda che il giorno 28 aprile 2014 il punto di raccolta chiude alle ore 16:30.

FOTOCOPIE

Nota bene: la documentazione da allegare alla domanda dovrà essere preventivamente fotocopiata a cura del richiedente. Il personale del punto di raccolta di via Micesio NON esegue fotocopie.


2) Trasmissione tramite il servizio postale

Le domande potranno essere inviate tramite servizio postale esclusivamente mediante RACCOMANDATA A.R. da inviare al seguente indirizzo: Comune di Udine – Servizio Servizi Sociali – Unità Operativa Abitare sociale e progetti speciali, via Lionello, 1 – 33100 Udine, sottoscrivendo la domanda e allegando una copia fotostatica di un documento d’identità del richiedente (oltre alla documentazione obbligatoria prevista dal presente Bando). Farà fede la data del timbro postale di partenza. La data di scadenza per questa modalità di trasmissione è il giorno 28 aprile 2014, orario di chiusura degli uffici postali.

3) Trasmissione telematica

Qualora il richiedente sia intestatario di una casella di posta elettronica certificata, potrà trasmettere l’istanza debitamente compilata e sottoscritta con firma digitale esclusivamente al seguente indirizzo di posta elettronica certificata del Comune:

protocollo@pec.comune.udine.it 

Nel caso in cui la trasmissione avvenga nella modalità telematica, la responsabilità del recapito entro i termini è a completo carico del mittente. In questo caso la data di scadenza per la presentazione delle domande è lunedì 28 aprile 2014 alle ore 16:45.


La modulistica è scaricabile dal presente sito, nonché in distribuzione presso:

  • SISSU - Sportello Informativo dei Servizi Sociali di Udine, presso il centro Polifunzionale Micesio, Via Micesio 31, con ingresso anche da via Superiore 3
  • Uffici anagrafici via Stringher, 14 – via Beato Odorico da Pordenone, 1;
  • Sedi delle Circoscrizioni cittadine;
  • Sportello PuntoInforma, via Savorgnana, 12 (Palazzo Morpurgo);
  • Punto A.M.I.C.O. c/o atrio dell’autostazione, viale Europa Unita, 31.


Centro Polifunzionale Micesio (non dotato di parcheggio auto), si accede a piedi o in bicicletta oltre che da Via Micesio, nr. 31 anche da Via Superiore, nr. 3 dove è facile posteggiare l'auto.

Linee urbane 1 e 3, via Gemona

Linee urbane 2 - 6 - 9, via Micesio


ALLEGATI PER INQUILINI



Si ricorda comunque che tale modulo non deve essere compilato nel caso di domanda assistita da operatore presso il SISSU di V. Micesio.



ALLEGATI PER PROPRIETARI

Per prendere visione del bando ed avere il modulo domanda rivolgersi agli uffici di Viale Duodo 77 previo appuntamento da fissare telefonando all'Unità operativa Abitare Sociale allo 0432 271900, 0432 271 627 oppure al SISSU 0432 271731/732
Normativa di riferimento:L. 431/1998 e L. R. 6/2003
requisiti richiesti:Essere residenti nel Comune di Udine e titolari di un contratto di locazione ad uso abitativo
documenti da presentare:vedi bando
termini per la presentazione:In base al bando in corso.
UFFICIO COMPETENTEUnità Operativa Abitare sociale e progetti speciali
Responsabile:Martina Braida
Indirizzo:viale Duodo 77
Telefono:tel: 0432 271900 fax 0432 271236
Indirizzo e-mail:abitare.sociale@comune.udine.it
Orario:su appuntamento
incaricato dell'istruttoria:M. Braida, D. Plai
tel: 0432 271900 - 0432 271696 - 0432 271627
tempi unità competente:0
attività esterne:0

Brak komentarzy:

Publikowanie komentarza